giovedì 3 aprile 2008

Beirut - Nantes: una canzone stupenda

Spesso le canzoni ti accompagnano durante la vita. E stranamente ci inciampa sempre in canzoni che descrivono bene i tuoi sentimenti. Per uno pigro come me è l'ideale. :) 



Ecco il testo:

[chorus]
Well it's been a long time, long time now
since I've seen you smile
And I'll gamble away my fright
and I'll gamble away my time
And in a year, a year or so
this will slip into the sea
Well it's been a long time, long time now
since I've seen you smile

Nobody raise your voices
just another night in nantes
Nobody raise your voices
just another night in nantes

Oh non je t'en prie, nous ne sommes pas chez nous.
Oh je t'assures que ce n'est pas grave.
Non laisse moi !
Mais qu'est-ce que tu as aujourd'hui ?
Je sais que les hommes me dégoutent. Vous ne pensez qu'à ça

(Translation:
Oh no please, we're not at home.
I assure you, it doesn’t matter.
No leave me !
But what do you have right now?
I only just know that men disgust me, you're always thinking about that)

[chorus]

4 commenti:

Anonimo ha detto...

hai ragione..questa canzone è meravigliosa in qualsiasi momento cambia ogni atmosfera..in una sempre migliore..la tua mente si ferma e ti ami odiandoti un pò di più

nonhovoglia ha detto...

"la tua mente si ferma e ti ami odiandoti un pò di più" e' un ossimoro fantastico .....

Anonimo ha detto...

contenta ti sia piaciuto..la canzone lo meritava:)

Anonimo ha detto...

ma che spacchio hai voluto dire lo sai solo tu.